martedì 31 gennaio 2017

Burago. Coro Popolare Città di Vimercate - Padre Turoldo.

Un testimone del '900.

E' con vero piacere che il coro popolare "Città di Vimercate" ripropone domenica 05/02, il concerto meditazione basato sugli scritti di padre Turoldo. In Novembre l'occasione fu per il centenario della sua nascita, ora invece per i 25 anni della sua morte, non perdetevi questa serata davvero importante e di gran spessore culturale



Bernareggio - Bullismo: l' unione fa la forza.

.

Per le popolazioni colpite dal terremoto - Arcore 18/02/2017

L'evento è a scopo benefico e il ricavato della serata verrà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto. La somma raccolta sarà gestita direttamente dai club Lions dei territori terremotati.



domenica 29 gennaio 2017

Buona domenica del 29/01/2017

ndr: le pubblicazioni riprenderanno regolarmente da martedì 31 gennaio 2017

I cinque post più cliccati della settimana di controventoblog



Sono passati cinquanta anni da quando Luigi Tenco ci ha lasciato.
I versi sopra riportati sono  della celebre canzone "Mi sono innamorato di te" scritta da Tenco nel 1962. Per chi non la conoscesse CLICCARE QUI. E' giusto rendergli questo piccolo tributo. Credo che queste poche e semplici parole siano tra i versi più riusciti in poesia per spigare e raccontare come nasca l'Amore. Forza misteriosa che unisce due persone, da speranza, luce e vita.
L' Amore capita, "..non avevo niente da fare"; l'Amore è magnetismo, attrazione che non si può evitare, ineluttabile; L'Amore risolve la necessità di non essere soli  e soddisfa il bisogno primario di ogni essere umano all'aspirazione di un sogno.

E allora, per questa buona domenica ai lettori e agli amici di controventolbog, se ancora non fosse capitato, non mi resta che  augurare di essere presto vittime di questo sublime accidente; per gli altri, invece, la consapevolezza di quanto sia prezioso e la capacità e volontà di saperlo coltivare, difendere e custodire.

emmesse


I cinque post più cliccati della settimana di controventoblog







Precedente Buona domenica CLICCA QUI 

Ndr:
Le pubblicazioni riprenderanno regolarmente da martedì  31 gennaio 2017

sabato 28 gennaio 2017

L'inattaccabile verità dei numeri. By Barone Rosso.

Perle di saggezza by Barone Rosso.




Il "Bosco Verticale" di Sulbiate, in prima pagina sul Cittadino.

La preoccupazione e la vergogna di Sulbiate.


A Sulbiate si sa che siamo bravi a dare i nomi agli edifici.
E così dopo il vecchio e ormai inaffondabile "Titanic", nato sulle ceneri della vecchia scuola, che in passato aveva fatto tanto parlare di se, oggi l'attenzione dei media locali  è rivolta al pericoloso e pericolante "Bosco verticale" di piazza Castello.

Metropolitana a Vimercate. La raccolta delle firme continua.


Per chi fosse interessato, e ancora non avesse avuto occasione, ricordiamo che è possibile firmare on line cliccando questi due  link:





Oppure, segnaliamo che a Vimercate è possibile aderire alla petizione nei seguenti esercizi commerciali :

venerdì 27 gennaio 2017

27 gennaio 2017 - Celebrazioni, eventi nel vimercatese.


Alcuni eventi del territorio del vimercatese, di nostra cosnoscenza (cliccare sul nome del Comune):


"Ecco , il viaggio è finito, il portone del Koncentration Lager di Mauthausen è stato chiuso sulla "sua" storia, ma infinite colonne di uomini continuano a marciare verso i mille portoni aperti da al tri Mauthausen, e dei quali l'umanità sembra non possa fare a meno. La nostra incapacità ad essere giusti fa sì che ciò avvenga, in un mondo pure capace di atti e di valori sublimi.
Tutti vogliono la pace. Ma, è proprio vero che tutti vogliono la pace?
Ho scritto, all'inizio, che sarà la saggezza a risolvere questo problema: la pace. quella vera, la pace per tutti e non di pochi, si realizzerà solo quando l'uomo conoscerà l'uomo, conoscerà fino in fondo se stesso.
Capiremo anche che non solo l'uomo deve essere rispettato. Tutte le cose create che accompagnano la nostra vita vanno salvaguardate: la guerra inizia dall'inutile distruzione anche di una piccola cosa.

Quelle viole, quel'erba, quegli alberi che hanno profumato la mia liberazione, mi hanno partorito a una seconda nascita, e sono certo che gioivano e soffrivano con me, in un unico coinvolgente afflato dello spirito.

Per questo penso che ogni vita, ogni cosa, ogni momento possiedano un'anima.

Quando saremo abbastanza umili da accettare ciò, avremo sconfitto la guerra, e reso al Creatore l'unico e autentico atto che Egli si aspetta da noi."

Roberto Camerani - Il bel sogno. Amare dopo lo sterminio. 
Edizioni Monti pagina 111.



giovedì 26 gennaio 2017

Bernareggio 27 Gennaio 2017 - Giorno della Memoria


Ronco Briantino - Giorno della Memoria 2017

Domani 27 gennaio 2017, a Ronco Briantino in occasione delle celebrazioni per il "Giorno della Memoria", si svolgerà a partire dalle ore 18 presso la  Chiesa Vecchia un evento curato dai giovani del laboratorio sull' Olocausto della scuola secondaria  di Ronco Briantino.
Per maggiori dettagli clicca qui.

Il programma:


Bellusco - Giorno della Memoria 2017.


Vimercate - Giorno della Memoria 2017

Intervengono: Francesco Sartini (Sindaco); Emilio Russo (Assessore alla cultura); Jurij Razza (Regista e autore del progetto)
Un progetto di crowfunding per la realizzazione di un un film sulla storia di Fausta Finzi e di altre cinque donne deportate
Per maggiori info clicca qui.
Fino al 26 febbraio | MUST Museo del territorio, via Vittorio Emanuele 53
LA SHOAH DELL’ARTE
Il MUST con la mostra Manzù. L’accento sull’arte aderisce anche quest’anno all’iniziativa LA SHOAH DELL’ARTE, progetto promosso da Ecad Ebraismo Culture Arti Drammatiche per non dimenticare l’arte e gli artisti osteggiati dal regime nazi-fascista | Maggiori info: www.ecad.name
Inoltre presso la Biblioteca civica è previsto un approfondimento bibliografico sulla Shoah.
Si segnala inoltre che dal 27 gennaio al 12 febbraio presso lo Spazio Sorgente di Oreno è in programma un’installazione sul tema di Carlo Maria Corbetta con fotografie di Marco Passoni. Prevista una performance di Beatrice Mosca, Chiara Sesana, Elena Pellegatta e Marta Sala. Locandina clicca qui
Inaugurazione 27/1 ore 21 | Sorgente, piazza S. Michele 5, Oreno | Orari: sabato 16–19; domenica 10–12 e 16–19 | Info: sorgente.oreno@gmail.com e FB

Oreno, 27 gennaio - Giornata della Memoria

.

Zuppa di Farro by Rosso Pomodoro.

Zuppa di farro.


Ingredienti per 6 perone:

250 gr di farro
300 di fagioli secchi (meglio rossi)
500 gr di patate
2 gambi di sedano
2 carote
3 cipolle
500 gr polpa di pomodoro
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Procedimento:

Mettere a bagno i fagioli secchi per una notte.
Dopo averli scolati metterli in una pentola contenente circa 2 litri di acqua, con le patate tagliate a tocchetti, salare, coprire con coperchio e cuocere per circa 40 minuti.

In altra casseruola soffriggere dopo averli ben tritati sedano, carote e cipolle in mezzo bicchiere d'olio e salare quanto basta per circa 15/20 minuti. Quindi aggiungere la polpa di pomodoro e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Versare il il contenuto della casseruola nella pentola dei fagioli e patate, aggiungere il farro e continuare la cottura per altri 20 minuti circa. Se la zuppa diventa troppa densa aggiungere un po' d'acqua.



mercoledì 25 gennaio 2017

Giulio Regeni, un anno dopo.

.


Il video della conferenza stampa al Senato 

del 29 marzo 2016 della madre Paola Regeni:



Oggi, Dalla pagina FB della Presidentessa della Camera Laura Bodrini:

E’ passato un anno, ma il tempo non ha per nulla fiaccato la voce dei tanti, tantissimi che continuano a chiedere giustizia per Giulio Regeni.
E’ stata la forza di questo movimento, diffuso e popolare, che ha fatto accantonare le prime ricostruzioni dell’omicidio, ridicole e oltraggiose; che ha sollecitato le istituzioni italiane a difendere la dignità stessa del Paese colpita attraverso l’uccisione di un suo cittadino; che ha supportato l’azione tenace con la quale la nostra magistratura sta aprendo varchi verso le risposte giuste.
Giulio approverebbe questa campagna di mobilitazione, anche perché la sua vicenda tragica è stata assunta a simbolo delle troppe storie analoghe che insanguinano l’Egitto. Il suo sguardo attento ai diritti di ogni essere umano, indipendentemente dal luogo in cui è nato, non accetterebbe nulla di diverso.
Una volta di più oggi vogliamo ringraziare Paola e Claudio Regeni: per aver saputo crescere un ragazzo curioso del mondo e per aver fatto del loro immenso dolore una richiesta di verità che riguarda tutti.

"TeatrOreno" apre la stagione con "La parola ai giurati".


Sabato 28 e domenica 29 la compagnia Filodrammatica Orenese torna in scena sul palco del "TeatrOreno" di via Madonnia con un dramma in sue atti: La parola ai giurati.

Spettacolo reinterpretato in chiave teatrale tratto dall'omonimo film di S. Lumet e dal film 12 di N. Machalkov. Riduzione a adattamento di Massimo e Fabrizio Perrone.

Per saperne di più cliccare qui o la locandina:




Per prenotazioni e prevendite scrivi a prenotazioni@teatroreno.it oppure chiama 366-4176852.

"idolcidigullliver " di Matteo Stucchi , in un solo giorno più di 400 clic.

Segnaliamo con piacere che il post di ieri dedicato alle creazioni artistiche del ventitreenne pasticcere nato e residente a Sulbiate Matteo Stucchi e ai suoi fedeli amici lillipuziani, in un solo giorno di pubblicazione in questo blog ha superato le quattrocento visualizzazioni!

Per chi ancora tra noi non conoscesse "idolcidigulliver" CLICCARE QUI o l'immagine sotto riportata.

Redazione

post correlato: Il genio e l'arte di Matteo Stucchi alla conquista dell'Europa.


martedì 24 gennaio 2017

Dal blog Ceramiche Vezzoni srl - since 1967 pavimenti e rivestimenti.

Il bagno con vasca... o bagno padronale. 


Anche nella progettazione di questo bagno con vasca l' Architetto Designer Juri Favillicura in modo molto originale e minuzioso tutti i dettagli. 
Niente, come per il precedente ambiente clicca qui è lasciato al caso. 
L'atmosfera calda e avvolgente di questo bagno emoziona al primo sguardo. 
Le luci, ad esempio, giocano un ruolo determinante nell'esaltare in particolare la superficie materica del rivestimento, realizzata con un gres porcellanato effetto pietra naturale leggermente a rilievo delle ceramiche ABK. 
La tradizione dei materiali e il design contemporaneo si coniugano alla perfezione senza nulla togliere alla funzionalità, alla praticità e alla bellezza dell'opera finita.


Di seguito le immagini  tratte dal progetto:





post correlato:

ceramiche vezzoni srl  Osnago - pavimenti & rivestimenti since 1967
www.ceramichevezzoni.it
in collaborazione con:

Il genio e l'arte di Matteo Stucchi, pasticcere di Sulbiate alla conquista dell'Europa.

La notizia non è più una novità, ma, non per questa ragione non è degna di essere riproposta all'attenzione di tutti, perchè  molto positiva, e perchè il giovane pasticcere artista, creativo, Matteo Stucchi è di Sulbiate.

Perché, anche se molti di noi sulbiatesi, in particolare quelli sull' "anziano andante" come il sottoscritto, non lo conoscono personalmente, il fatto non può che essere motivo di orgoglio, stima e simpatia.

Recentemente la sua fama artistica, nella creazione delle originali composizioni dei suoi  "Dolci di Gulliver" clicca qui, che regolarmente pubblica nella sua pagina Instagram seguita oggi da più di 93.000 followers, ha valicato le Alpi e ci auguriamo presto possa conquistare tutta l' Europa.

Di seguito un' immagine tratta da una rivista tedesca che ha dedicato un articolo al nostro geniale concittadino:


Ecco due link tra i tanti autorevoli  interventi on line in cui è protagonista il "nostro" Matteo Stucchi:

Corriere della Sera - Crea mondi in miniatura con i dolci. Ecco Matteo il pasticcere italiano star di istagram.

La Stampa - Il pasticcere italiano che coi dolci crea golosi mondi in miniatura


Maestro Pasticcere Matteo Stucchi di Sulbiate, bravo, complimenti! 

I numeri e le premesse per sfondare e affermarsi quale  autorevole pasticcere internazionale ci sono tutte. Non ci resta che augurale un sincero, sentito e anche un po' orgoglioso in bocca al lupo.

emmesse

Sulbiate - Solo per quattro giorni, autentico stinco di maiale al forno!

Anche per quest'anno a Sulbiate, grazie al wine bar LULLABY di piazza Castello si rinnova il pantagruelico appuntamento con l'autentico Stinco di maiale Altoatesino, accompagnato rigorosamente da patate, crauti, senape e birra a caduta Augustiner.

Bene affrettarsi per prenotare i tavoli o più semplicemente le consumazioni da portare a casa e condividere con gli amici.

Di seguito per maggiori info la locandina dell'evento:



domenica 22 gennaio 2017

Buona domenica del 22/01/2017

ndr: le pubblicazioni riprenderanno regolarmente da martedì 24 gennaio 2017

I cinque post più cliccati della settimana di controventoblog


"Potremmo dire che sulla parola “pace” non c’è pace, perché lungo i secoli della storia e ancora oggi essa viene intesa in maniere molto diverse, spesso restrittive. L’antichità classica considerava la pace semplicemente come una tregua tra due guerre, costituendo le guerre una condizione quasi permanente dell’umanità. Oppure si può pensare a una pace imposta con la forza delle armi, con la conquista, come avveniva al tempo dei romani. Nella versione più moderna, c’è la pace sicurezza, che è il risultato dell’equilibrio del terrore, delle forze che potrebbero annientarci e che, quindi, potenzialmente si elidono.
Nei suoi significati più profondi, la pace significa armonia: armonia dell’uomo con Dio, dell’uomo con il suo prossimo e dell’uomo con la terra. Questa è la visione biblica armonica dei primi capitoli del libro della Genesi. E, ancora, c’è la pace-comunione: comunione profonda di amore di Dio con l’uomo e degli uomini tra loro, che è la pace portata da Gesù.
La pace dunque è composta di tanti elementi, ha il suo culmine nella pace-comunione e tuttavia non trascura le altre realtà e le altre situazioni terrene. Proprio per questo, è necessario continuamente ripensarla, riproporla nei termini attuali, affinché non sia una semplice astrazione, una semplice ideologia."
Cardinale Carlo Maria Martini

E allora per augurare questa buona domenica a tutti gli amici e lettori di controventoblog non mi resta che ricordare che oggi, "per ripensare la pace perchè non sia una semplice astrazione/ideologia"e invitarci di nuovo tutti a Villanova alle ore 15:00 clicca qui.
Buona domenica, buona non rassegnazione per una vera "pace-comunione" a tutti noi.


I cinque post più cliccati della settimana di controventoblog







Precedente Buona domenica CLICCA QUI 

Ndr:
Le pubblicazioni riprenderanno regolarmente da martedì  24 gennaio 2017

Ricordiamo ai lettori in particolare residenti di Sulbiate che abbiamo aperto una pagina interamente dedicata all'argomento ELEZIONI COMUNALI 2017. Qui archivieremo in ordine di pubblicazione tutti i post del blog inerenti al tema. Sarà il nostro contributo alla riflessione e al confronto delle idee, perchè si possa essere il più possibile informati e liberi di esprimere in responsabilità e consapevolezza il nostro voto.  
Redazione
CLICCA QUI







.

sabato 21 gennaio 2017

La Filanda è una follia? L'Unione con Aicurzio forse no.


Ecco quanto è stato esposto in bacheca dal Gruppo di maggioranza Sulbiate Insieme in risposta al foglio informatore scritto e distribuito in paese da Facciamoci in quattro per Sulbiate.  Clicca qui.

Tra i diversi temi trattati nel notiziario del gruppo di minoranza di Daniela Mattavelli che aveva per titolo: Sulbiate 2016... storie di ordinaria follia,  la civica SI ha replicato solo sulla questione ex Filanda (leggi foto a lato - per ingrandire cliccare sull'immagine).

Intanto, è stata nominata la Commissione Intercomunale che studierà nei pochi mesi che precedono le elezioni comunali, (clicca qui),  l'assetto istituzionale del nuove ente: Unione dei comuni Aicurzio e Sulbiate.

Oltre ai due Sindaci dei comuni coinvolti, ne faranno parte anche due consiglieri di maggioranza e due dell'opposizione di entrambi i parlamentini.

Per Aicurzio:  Marco Rossi e Renzo Auseri (Per Aicurzio), Rosalba Baraggia (In Comune) e Laura Fregonese (Futuro e partecipazione).

Per Sulbiate: Maurizio Stucchi e Silvio Porta (Sulbiate Insieme) e Guglielmo Stucchi (Sulbiate Democratica e Solidale). Non parteciperà Facciamoci in quattro per Sulbiate.

Daniela Mattavelli, da sempre critica su questo disegno, in particolare per il modo poco condiviso scelto dalla maggioranza del Sindaco uscente Andrea Crespi, ha preferito declinare l'invito. Risultato: una buona percentuale dell'elettorato di Sulbiate, non avrà nessun rappresentante al tavolo in cui si definirà un' importante decisione circa il futuro amministrativo della comunità.

Riflessione personale.

Quindi, nonostante la minoranza di Sulbiate abbia recentemente votato contro, e sebbene il Sindaco di Aicurzio in diverse occasioni avesse dichiarato alla stampa su questo importante argomento di ritenere condizione ineludibile la manifestazione dell'unanimità di entrambi i Consigli Comunali, la macchina politica non si è fermata. Non è detto che sia un male

Presto conosceremo le linee di indirizzo che porteranno alla costituzione dell' Unione tra i due piccoli comuni limitrofi di Aicurzio e Sulbiate.  E solo allora scopriremo se così come per la ex Filanda, anche per  l'Unione, per alcuni di noi,  sarà una storia a lieto fine o una di quelle da annoverare tra le vicende di "ordinaria", ma forse lucida "follia". 

emmesse 

post correlato:
Sulbiate ex Filanda - Tra l'apoteosi e le denigrazioni

L' articolo su Mariuccia Comi - GDV del 17/01/'17.

Qui il nostro pezzo:
Cliccare sull' immagine per ingrandire.



Redazione

Sally - Vasco Rossi (acustica).

Per creare un brano musicale che possa piacere al primo ascolto e durare nel tempo, sono sufficienti una chitarra e una voce. Per scrivere il testo di una canzone che sappia emozionare ad ogni sua interpretazione/lettura, sono sufficienti un foglio e una matita.
Ma, per combinare e far diventare le due cose una meravigliosa, originale, unica opera, non bastano arte e ispirazione: ci vuole qualcuno come Vasco Rossi e pochi, pochi altri come lui ....

Di seguito, ecco la prova:



SALLY  (Vasco Rossi)
il testo e gli accordi:

Segnatevi la data: Camminata Sulbiatese settima edizione.

.

Per maggiori informazioni: 
Polis Sport Sulbiate - 340 626 8940
Elisa Fumagalli - 346 169 4141
camminatasulbiatese@gmail.com

venerdì 20 gennaio 2017

Assassinio a Montecitorio - Roberto Rampi

Che Roberto Rampi sapesse parlare e scrivere bene non è una novità. Molti di noi del vimercatese lo hanno incontrato, conosciuto e si sono confrontati con lui, grazie al suo pluriennale impegno politico locale.

Sorprende molto positivamente, invece, scoprirlo, fine scrittore di racconti gialli. "Assassinio a Montecitorio" è il titolo dell'opera prima del "nostro" giovane deputato. Racconto scorrevole, piacevole, e in molti aspetti anche intrigante,

Il mistero da risolvere si svolge in una Roma stupenda negli anni che precedono la dittatura fascista. Ci vuole un professionista discreto e capace per risolvere il caso. Ci vuole, appunto, uno come Sherlock Holmes, la mente più acuta d' Europa: occorre la ragione, la razionale osservazione dei dettagli per fare luce e portare ordine, dove regna il caos.

Grazie alla ricerca, alle analisi, alle testimonianze raccolte dell'anziano Holmes,  è possibile cercare di comprendere la situazione politica degli anni venti e inevitabilmente prodursi in un parallelismo/analogia con quella attuale.

Sono le passioni umane a produrre il caos; sarà la razionalità, che pur non cancellando quello che è stato, proverà a darne una spiegazione.



Clicca qui per pagina web IBS
Clicca qui per ascoltare l'intervista di Rampi a Radio Radicale.

Riflessione/messaggio personale: 

Complimenti Roberto, scusa se oso qui la confidenza. 
Auguro alla tua attuale principale carriera, lunga profittevole vita (intendiamoci anche nell'interesse di tutti noi e del nostro territorio), ma, mi conforta sinceramente aver scoperto che, qualora dovesse andare male, l'arte di essere in ogni modo produttivamente impegnato non ti mancherà. 

emmesse

MMDCCLXX DIES NATALIS - AICURZIO C'E'!

La fonte dell' info è il Giornale di Vimercate in edicola: la Giunta del Comune di Aicurzio patrocinerà la manifestazione per il 2770° Natale di Roma.

Il Primo cittadino appassionato cultore di storia, in "arte - Gaio Cilnio Mecenate", Gianmarino Colnago prenderà parte, per l'undicesima volta, alle Celebrazioni del Natale di Roma. 
Orgoglioso di poter festeggiare l'importante evento storico, il Sindaco Colnago, ha invitato i suoi concittadini a seguirlo a Roma per le celebrazioni dedicate alla nascita/fondazione della Città Eterna. 

Secondo una leggenda di Varrone, basata su calcoli astronomici dell'amico Lucio Taruzio, Roma sarebbe stata fondata da Romolo il 21 aprile del 753 A.C.

Reazione

Andrea Vitali questa sera a Merate presso il Collegio Villoresi.


"E come andava l'alunno Vitali Andrea a scuola?"
Lo sapremo questa sera, tra le altre cento cose, in un appuntamento da non perdere: una chiacchierata familiare con Andrea Vitali, Pamela Sala, Stefano Motta.


Ore 21:00, Collegio Villoresi auditorium "Mary Ward", via mons. F. Colombo 19 - Merate (LC).


Qui l'articolo pubblicato da Merate on line

Redazione 

Vimercate questa sera - Incanto e disincanto nell'arte di Augusto Gerli.



Tra le testimonianze della serata di Venerdì 20 anche quella di Giovanni Ziberna ex Alunno del Professor Gerli regista, allievo di Ermanno Olmi.
Tra i suoi film "La terra nel sangue" e "Il risveglio di un gigante - Vita di Santa Veronica Giuliani"


http://www.mymovies.it/biografia/?r=24754


Post correlato clicca qui

giovedì 19 gennaio 2017

Faceva il palo (La banda dell'ortica) - Walter Valdi, Enzo Jannacci.



Enzo Jannacci agli esordi in una delle sue prime interpretazioni: 


Faceva il Palo - Walter Valdi, Enzo Jannacci

Testo e accordi

Dal Blog delle Ceramiche Vezzoni srl - since 1967 pavimenti e rivestimenti.

Il Bagno con doccia... o bagno cortesia.


Collaborare con l'Architetto Designer Juri Favilliper noi dello Staff ceramiche vezzoni srl di Osnago, è sempre stimolante e piacevole. I progetti di JFD  possono veramente definirsi di "design sartoriale", perchè tutto deve ritornare al millimetro, tagliate delle piastrelle comprese; perchè al termine del lavoro si ha sempre la soddisfazione di aver contribuito con la propria esperienza e competenza professionale  alla realizzazione di un opera unica, così come accade con la tessitura di certi abiti firmati da sapienti stilisti, interessati non solo all'apparenza e alla forma, ma, anche e in particolare al benessere di chi li deve vestire/vivere.


Di seguito immagini di un rivestimento tratte dal progetto




Gruppo FB "Sei di Sulbiate se..." - Aperto sondaggio.

Sei siete amici di FB e fate parte del gruppo "Si di Sulbiate se..." vi informiamo che è stato aperto un sondaggio. 
Vi invitiamo ad esprimere il vostro parere. 
E' bene ed è importante conoscere l'opinione del maggior numero di partecipanti possibile.

Grazie per la collaborazione.


Di seguito i quesiti del sondaggio che troverete su FaceBook:


Per accedere alla pagina di "Sei di Sulbiate se..." CLICCA QUI o sull'immagine.

Redazione


mercoledì 18 gennaio 2017

"Sulbiate Insieme" in cerca del candidato Sindaco.

I giornali locali iniziano a incalzare i gruppi politici di Sulbiate che presto si confronteranno nel nuovo turno di elezioni Amministrative del 2017, data ancora sconosciuta.

A leggere il Giornale di Vimercate, il Gruppo dell'attuale maggioranza "Sulbiate Insieme" sembrerebbe destinato, in mancanza di altri nomi disponibili, a dover, ricandidare l' "usato ma garantito" Stucchi Maurizio,  presente nel Parlamentino di Via Grandi fin dai tempi , ormai remoti, di Comune Aperto, quando sedeva nei banchi della minoranza.


Circolano ovviamente indiscrezioni, per ora non confermate, sui componenti più giovani

Frittata all'aretina. By Rosso Pomodoro.

Frittata all'aretina. 


Ingredienti:


6 uova
2 cucchiai di farina
sale quanto basta
2 cucchiai di pangrattato

1 bottiglia di passata di pomodoro
mezza cipolla
sedano quanto basta
1 spicchio d'aglio
sale quanto basta
mezza carota
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1,5 cucchio di olio extra vergine d'oliva

Procedimento:

In marcia per la pace e l'integrazione - domenica 22/01


martedì 17 gennaio 2017

Bernareggio via Dante: i soldi ci sono, l'inizio dei lavori no.

Bernareggio via Dante - situazione al 17/01/2017 
Il Comune di Bernareggio ha eseguito tutti gli adempimenti burocratici. 

Sono state bloccate a bilancio le risorse necessarie per le opere  volte al consolidamento del terreno ceduto a causa del fenomeno occhi pollini. 

Compresi i soldi destinati dalla Regione Lombardia, l'investimento  sarà di 342mila euro.

Ancora, però, non sono stati definiti i tempi di intervento: non si sa ancora oggi quando potranno iniziare. 

Così Andrea Esposito ha dichiarato al Cittadino nelle pagine del Vimercatese:"Dal punto di vista burocratico, noi abbiamo fatto tutto ciò che dovevamo per garantire che l'intervento fosse assicurato. Per i tempi dobbiamo attendere che si dipani il procedimento giudiziario e che il Ctu (Consulente tecnico d'ufficio) dica quando possiamo iniziare con i lavori". 

Il procedimento in corso, a cui si riferisce il Primo Cittadino di Bernareggio, mira a constatare eventuali responsabilità dei Comuni e del gestore dei sottoservizi.

Redazione

Post correlati:

Bernareggio, via Dante sbloccato il fondo da 120.000 euro

Bernareggio, via Dante resta chiusa. Ancora bloccati i 120.000 euro stanziati dalla Regione.

Sulbiate - Maria Comi SUPERSTAR! Volontaria di Sulbiate.

Non ho dubbi. 
Se Maria Comi di Sulbiate leggerà questo post si arrabbierà e non poco. Ma non importa. 
Tanto con me lei si è già arrabbiata molte volte. 
Ma, io, l'ho sempre stimata e non ho mai smesso di volerle bene e sono sicuro che neppure lei abbia smesso di volerne a me. 
E poi, non è colpa mia se il nome di "battaglia" che si è scelto, o quello che le hanno dato i City Angels, è "Sirio": la stella più luminosa! 

Quindi è giusto che almeno per oggi possa essere definita da controventoblog "SUPERSTAR". 

Oggi, sul Giornale di Vimercate in edicola è possibile trovare il trafiletto con foto in prima pagina e un lungo articolo in quella interna del nostro territorio dedicato esclusivamente a  Mariuccia, alla sua storia di impegno sociale e di volontariato. 

Pubblicheremo l'articolo integrale nei prossimi giorni. 
Di seguito, solo una sua illuminante dichiarazione: " E' sempre lo stesso spirito cristiano e caritatevole che mi anima. Sono tanti gli episodi che porterò per sempre nel mio cuore. L'ultimo risale a una sera di settimana scorsa, quando Maria, una senza fissa dimora, si è commossa fino alle lacrime quando le abbiamo dato cibo e vestiti. E mi ricordo quella volta che eravamo solo in tre Angeli a fare servizio, con oltre cento clochard che rumoreggiavano in fila. Uno di loro ci ha dato una mano a gestire la situazione che altrimenti avrebbe rischiato di sfuggirci di mano. Noi diamo qualcosa agli ultimi, ma loro insegnano tanto a noi".

Riflessione personale:

Sirio Maria Comi di Sulbiate è persona buona, veramente buona. Alcuni dicono che non abbia un carattere facile. Forse è anche vero. Ma, pensandoci bene, è il carattere di chi, se ha qualcosa da dire, anche di sconveniente o difficile, ti guarda dritto negli occhi e te la dice in faccia, e se crede in qualcosa,  ostinatamente lo persegue anche da sola, e si impegna fino alla fine.

"Superstar" Sirio Maria, o meglio (per noi sulbiatesi) Mariuccia Comi; è giustamente meritata l'attenzione che ti ha riservato oggi il Giornale di Vimercate in quel lungo articolo.

Grazie, e grazie anche al  "buon" Rodrigo Ferrario che lo ha scritto.

emmesse


Vimercate, oggi il falò di Sant'Antonio.

.

Termina questa sera a Vimercate la Sagra di Sant'Antonio (locandina) con il tradizionale falò acceso presso il Ponte di San Rocco.

Di seguito una preziosa ricetta dei famosi tortelli selezionata dal nostro Rosso Pomodoro: 
Tortelli della mamma di Mara.

La poesia di Alessandro Peducci: El falò de Sant'Antoni.



Redazione