domenica 30 aprile 2017

Primarie PD: risultati del seggio di Sulbiate - Orlando 23% - Renzi 76%

Qui la comunicazione ufficiale dal blog TEOREMA del Circolo PD di Sulbiate.
Nei tre collegi della provincia di Monza e Brianza,  il candidato Emiliano NON HA PRESENTATO alcuna lista a suo sostegno.

Redazione.

Buona domenica del 30/04/2017

I cinque post della settimana più cliccati di controventoblog



Oggi in tutta Italia, grazie alla mobilitazione di tante persone volontarie, molti cittadini avranno la possibilità di testare nuovamente l'esperimento  di cui ha scritto George Weigel. Indipendentemente da come uno la possa pensare politicamente, è corretto e giusto apprezzare e lodare questo tentativo questo ostinato contributo a far si che si possa veramente vivere insieme nobilmente e in libertà. Loro ci stanno provando.
E allora nell' augurare la consueta buona domenica a tutti i lettori e agli amici di controventoblog, oggi, chiediamo venia ma, un augurio e un ringraziamento speciale va a tutti quei volontari che troverete ai seggi delle Primarie del PD. Grazie.

Se dopo le ore 20:00 riusciremo a ricevere informazioni ufficiali da alcuni responsabili dell'evento, sarete informati in tempo reale dei risultati finali con la pubblicazione di un post straordinario, non solo relativi al seggio di Sulbiate ma anche di tutto il Vimercatese. Per info seggio di Sulbiate clicca qui.

emmesse

I cinque post della settimana più cliccati di controventoblog


Precedente buona domenica CLICCA QUI 

sabato 29 aprile 2017

Il Cittadino rilancia la notizia della candidatura di Carla Della Torre - "Per Sulbiate"

Anche il Cittadino, da oggi in edicola con il nuovo numero settimanale, a pagina 30 informa della candidatura ufficiale di Carla Della Torre a Sindaco di Sulbiate.


Resta ancora misterioso il nome del candidato dell'attuale maggioranza, Gruppo Lista Civica SI - Sulbiate Insieme. Il Sindaco uscente Andrea Crespi, che ha già comunicato, nonostante questo fosse solo il suo primo mandato, di non ricandidarsi, su questo tema pare ormai,  essersi defilato.

Chi ha rapporti con la stampa circa il futuro della Civica SI è solo ed esclusivamente il vecchio precedente ex Sindaco Maurizio  Stucchi che, più volte incalzato dai giornalisti, insiste a mantenere assoluta prudenza e riserbo.  Così recentemente ha dichiarato in questo ultimo articolo:"Siamo ancora al lavoro. Posso dire soltanto che il candidato sarà annunciato solo il giorno precedente al termine della presentazione della lista".

Riflessione personale.

Papa Francesco da Don Primo e Don Lorenzo.

Il prossimo 20 giugno, in visita privata, Papa Bergoglio pregherà sulle tombe di Don Mazzolari e Don Milani. Due preti scomodi, carismatici profetici, e spesso incompresi se non ostacolati dalla Chiesa italiana del dopoguerra. Per leggere info su La Stampa clicca qui.

Don Primo Mazzolari e Don Lorenzo Milani
Due le tante citazioni e aforismi che spesso si ricordano di questi due maestri di fede e di vita:

Don Primo Mazzolari: "Non vogliamo una rivoluzione che invidi, ma una rivoluzione che ami: non vogliamo portar via a nessuno il suo piccolo star bene, vogliamo solo imperdirgli che il suo star bene determini lo star male di molti".

Don Lorenzo Milani: "Il giorno che avremo sfondato insieme la cancellata di qualche parco, installato la casa dei poveri nella reggia del ricco, ricordati Pipetta, quel giorno ti tradirò, quel giorno potrò cantare l'unico grido di vittoria degno di un sacerdote di Cristo, beati i poveri perché il regno dei cieli è loro. Quel giorno io non resterò con te, io tornerò nella tua casuccia piovosa e puzzolente, a pregare per te davanti al mio Signore Crocifisso."

Il video messaggio di Papa Francesco per Don Lorenzo Milani:

Unione Aicurzio-Sulbiate. Parlano i Sindaci.

Aicurzio & Sulbiate
Questo "matrimonio" sa da fare???

Questo "matrimonio sa da fare?".


Non avevamo da tempo notizie chiare circa le sorti del progetto Unione dei due comuni limitrofi Aicurzio - Sulbiate.
Novità arrivano oggi da un piccolo articolo pubblicato sul Cittadino.

Ma, quello che si capisce circa le reali possibilità di successo che questa Unione possa avere, strenuamente sostenuta dall'attuale in scadenza Vice Sindaco di Sulbiate, resta ancora molto, molto confuso.

Le operazioni in corso, che per ora non hanno visto il coinvolgimento/partecipazione dei residenti, sono state sempre tenute a porte chiuse.
Insomma, se ne sa, e se ne capisce molto poco.

Nessuno, intanto, ha ancora risposto alla nostra vecchia domanda: "chi ci guadagna, chi ci perde?"

Andrea Crespi di Sulbiate ha così dichiarato: " In questi mesi abbiamo tenuto diversi incontri intercosigliari anche con tecnici regionali che ci hanno dato diverse informazioni sulle unioni".

Gianmarino Colnago:" Dopo le elezioni (ndr 11 giugno), vedremo il da farsi. Cercheremo di capire se la nuova giunta di Sulbiate vorrà proseguire o meno in questo percorso al quale abbiamo lavorato negli ultimi mesi. Continueremo però a credere che l'unione sia un percorso valido e la naturale evoluzione della gestione dei due Comuni che al momento si trovano già in gestione associata delle funzioni".

Riflessione personale.

Sulbiate, torneo primaverile. Calcio 7 - 4° Trofeo E. Dosso.

Ultimi posti disponibili - iscrizioni aperte fino al 10 maggio.

Assapora Velasca - 7° edizione - Domenica 21 maggio 2017.

Domenica 21 maggio a Velasca l'Ass.ne Velascattiva propone la 7° edizione della scampagnata enogastronomica "Assapora Velasca". Quest'anno protagonisti saranno i sapori di Umbra e Sicilia.
Di seguito la locandina in cui sono indicati i recapiti per l'iscrizione.


venerdì 28 aprile 2017

"Per Sulbiate", Carla Della Torre c'è!

Carla Della Torre - Candidato Sindaco Amministrative 2017
Lista Civica "Per Sulbiate".

Ieri, 26 aprile 2017, Carla Della Torre con il seguente comunicato stampa ha informato ufficialmente che si  candiderà alla carica di Primo Cittadino dell' Amministrazione di Sulbiate in occasione delle prossime elezioni comunali che si svolgeranno domenica 11 giugno 2017.
Correrà alla guida di un nuovo soggetto politico. Una nuova Lista Civica, inedita e plurale: "Per Sulbiate".

Di seguito il testo di quanto abbiamo ricevuto:
Riflessione personale: 

Una  buona notizia.


Questa è già una buona notizia, non solo perché alla candidatura di Sindaco di Sulbiate, dopo tanti anni finalmente correrà anche una donna, ma perché, nel nostro specifico, rompe i tradizionali schemi, scardina i soliti schieramenti politici sulbiatesi, crea un nuovo gruppo, aperto, plurale,  alternativo. Un gruppo di cittadini di Sulbiate che "ha voglia di nuovo". 

"Per Sulbiate" è una nuova Lista Civica che nasce grazie alla collaborazione di tante persone nuove, sostenute dalla competenza e dall'esperienza amministrativa, e da specifiche professionalità, che altre metteranno al servizio di questo inedito progetto politico.

Una Civica che nasce, con positivo entusiasmo di chi sa mettersi seriamente e concretamente al servizio degli altri, non "contro qualcosa o qualcuno", ma, per Sulbiate, per la costruzione di una comunità dove "si viva bene". 

Per chi non conoscesse la nostra realtà, è bene chiarire che  già questo fatto, è straordinario e rivoluzionario. 

Presto il Programma, i Candidati e il logo della nuova Lista Civica "Per Sulbiate".

Ora, non ci resta che attendere di conoscere il nome degli avversari di Carla Della Torre e del suo Gruppo. 

Mezzago, la Sagra "accogliente".

Brava Mezzago! Impegnati nella Sagra degli Asparagi anche gli ospiti richiedenti asilo.
Di seguito l'articolo pubblicato martedì dal Giornale di Vimercate.

cliccare sull'immagine per ingrandire

Post correlato:
Oggi 21/04 a Mezzago al via la Sagra degli Asparagi. (Calendario degli eventi)

Iniziativa "crescere insieme" - per saperne di più.


giovedì 27 aprile 2017

Primarie PD. A Sulbiate domenica 30 aprile presso la Biblioteca

A Sulbiate i volontari del Circolo del Partito Democratico allestiranno il seggio dalle ore 09:00 alle ore 20:00 presso la Biblioteca in via Madre Laura. Per saperne di più CLICCA QUI
Redazione.

Bernareggio - Viilanova. Domenica 7, Piazza Agorà scambio e baratto.

Per chi per un giorno vuole essere un piccolo mercante, l'Associazione dei Genitori di Bernareggio e Villanova, per domenica 7 maggio ha organizzato il seguente evento. La partecipazione è gratuita, ma l'iscrizione è obbligatoria.

Potete iscrivervi on line compilando il modulo a questo link: clicca qui 

A Imbersago 400 anni fa apparve Maria - 9 maggio 1617/2017

400 anni fa l' Apparizione e il Miracolo. Programma eventi e celebrazioni.


Il Santuario della Madonna del Bosco, appena fuori Imbersago, provincia di Lecco, tanto caro ai Beati Card. Ildefonso Schuster e Papa Giovanni XXIII. 
Il luogo dove oggi sorge il Santuario veniva chiamato Valle o Sorgente del lupo, perché vi zampillava la sorgente che ancora esiste, e perché a quei tempi era infestato dai lupi. Intorno alla fonte si ergevano maestosi tre grandi castagni secolari, sulla cima dei quali era corsa la voce che apparisse una Signora.
Il 9 maggio 1617 la Madonna appare proprio seduta su di uno di essi con in braccio il Bambino Gesù, a tre piccoli pastorelli che stanno pascolando il loro gregge nel grande bosco di castagni.

Uno dei ragazzi, Pietro, emozionato e con gli occhi rivolti all’albero sul quale siede la Madonna, scorge un bel riccio, più grande degli altri. Subito si arrampica, spicca il riccio, discende e lo apre: vi trova castagne colorite e fresche. La meraviglia è grande per tutti nel vedere in maggio castagne così belle e mature.
La fama del fatto ben presto si diffonde, la devozione cresce, giungono pellegrini da ogni parte a venerare la Madonna del Bosco, o come allora era chiamata la Madonna del Riccio. 

Programma delle celebrazioni: 

mercoledì 26 aprile 2017

Elezioni Sulbiate: Carla Della Torre o Maurizio Stucchi? Per ora non c'è altro.

L'articolo pubblicato ieri dal Giornale di Vimercate sulle prossime elezioni a Sulbiate non aggiunge nulla di nuovo rispetto a quello che conosciamo già e che recentemente abbiamo  sintetizzato in questo post.

L'indiscrezione secondo la quale il precedente Sindaco di Aicurzio, Matteo Baraggia, potrebbe scendere in campo con una lista della Lega è priva di qualsiasi reale fondamento. Utile a suscitare curiosità e a comporre un bel titolo di giornale che non passi inosservato.

Mentre non ci sono dubbi sul nome, per l'alternativa e l'avvento di una nuova Amministrazione, attorno al quale sono d'accordo la maggioranza dei sulbiatesi che intendono far cambiare aria ai locali del Municipio, e avviare così una nuova stagione politica locale, Carla Della Torre non sono ancora chiari il candidato, le sorti e le reali possibilità di correre dell'attuale Gruppo di Maggioranza: Civica SI.

Il creatore della Civica Sulbiate Insieme, Stucchi Maurizio, sta ostinatamente lavorando alla ricerca di candidati disposti a credere ancora al suo disegno politico. In questo caso l'unico nome di cui si sente parlare, per la corsa alla carica di Primo Cittadino, è sempre e solo il suo.

Dei giovani, a cui tanto sarebbe piaciuto lasciare il testimone il Sindaco uscente Andrea Crespi ( di cui segnaliamo il bel discorso tenuto durante la Celebrazione di ieri del 25 Aprile CLICCA QUI) non vi sono indiscrezioni, non si fanno possibili nomi. Mentre ad eccezione della Lega, la Civica SI, Stucchi Maurizio, avrebbe il sostegno, ancora non ufficiale, dei partiti di destra, non si è compreso quale sia il  sostegno reale ancora vivo localmente per questo schieramento politico.

Pasta al fumo. By Rosso Pomodoro.

Pasta al fumo.

Ricetta creata dalla chef Adriana Biagianti Accordi. La "Pasta al fumo" è diventato un tipico piatto cortonese famoso in tutto il mondo, tanto da essere presente in molti menù di ristoranti e trattorie di questa città. Questo sugo, gradito in particolare dai giovani, è diventato in pochi anni un "classico" della cucina di Cortona.

Ingredienti:

200gr di pancetta affumicata
100gr di concentrato di pomodoro
2 spicchi d'aglio
3 peperoncini rossi (possibilmente freschi)
50 gr d'olio extra vergine
100 gr di panna liquida
1 bicchierino piccolo di vodka
Pasta consigliata: spaghetti, penne rigate, o i tipici pici.

Procedimento: 

In un tegame fate rosolare gli spicchi d'aglio, il rosmarino e i peperoncini.
Passare la pancetta sul tritacarne e cuocerla a fuoco vivace e sfumate con 
il bicchierino di vodka.
Aggiungere il concentrato di pomodoro e la panna e far cuocere per dieci minuti.
Togliere aglio e rosmarino. 
Cuocere e scolare la pasta e condirla, versandola nel tegame, con il condimento preparato.

Pasta al fumo - recente piatto cult di Cortona.










Roberto Rampi su Vimercate "area ex ospedale" e altro...

Roberto Rampi  - PD 
Recentemente in rete c'è stato un'animato confronto sulla questione Vimercate area ex ospedale provocato dalla notizia che la Regione Lombardia sarebbe disponibile a accettare modifiche circa la sua riqualificazione. 

Noi siamo intervenuti con due foto notizia e relativo post: QUI E QUI. 

Il secondo in particolare condiviso sul gruppo FB " Sei di Vimercate se... è stato molto e variamente commentato e in meno di due giorni visualizzato più di 1.800 volte.

Sull'argomento di seguito l'intervento che il 23 aprile, il Deputato Roberto Rampi ha pubblicato sulla sua pagina FB: ci pare obiettivo,non polemico, documentabile e corretto.



Leggo con attenzione sempre le discussioni su Vimercate. Su cui raramente intervengo. C'è chi ha più titolo di farlo e da cui mi sento ben rappresentato.
Sto leggendo però una serie di letture e ricostruzioni sull'ex area ospedale, sulle aperture della Regione a un nuovo progetto, su un possibile nuovo teatro su cui vorrei dare un contributo spero utile a ragionare seriamente.
Perché come su tutto bisognerebbe confrontarsi su idee diverse con rispetto degli altri e dei dati di partenza. Che sono anche verificabili in documenti amministrativi, visto che ormai pare che ognuno abbia una verità propria.

martedì 25 aprile 2017

Parole in "Libertà" del Sindaco Andrea Crespi. Festa della Liberazione 2017.

Pubblichiamo con piacere il discorso commemorativo tenuto in occasione del 72° Anniversario della Liberazione dal Sindaco di Sulbiate Crespi Andrea, presso il Monumento ai Caduti di tutte le guerre. 

Eravamo stati, un po' critici circa la locandina e il programma (sempre uguali in questi ultimi anni) utilizzati dall' Amministrazione in occasione di questi anniversari, CLICCA QUI, perchè poco attenti a onorare la Liberazione dal nazifascismo, celebrando un generico, anche se importante, ricordo dei Caduti di tutte le guerre. La locandina continua a non piacerci. Il discorso del Sindaco è stato semplicemente profondo, sincero e corretto. Grazie Sindaco.
emmesse





domenica 23 aprile 2017

Buona domenica del 23/04/2017 e Buona Festa della Liberazione.

I cinque post della settimana più cliccati di controventoblog



Questo è il programma offerto dall' Amministrazione di Sulbiate per martedì,prossimo 25 Aprile in occasione del 72° anniversario della Liberazione in Italia dalla dittatura nazifascista. 

Riflessione personale - Senza memoria non c'è futuro. Appunto! -

Purtroppo ancora oggi e anche a Sulbiate, il tema Resistenza e Liberazione è tema che divide e non unisce. Ma, fino a prova contraria, il 25 Aprile è la Festa non di una liberazione qualunque, ma della Liberazione dalla dittatura nazi-fascista. Non è una festa qualsiasi. Giusto ricordare i caduti di tutte le guerre. Ingiusto dimenticarsi della Resistenza. Il programma delle celebrazioni prevede: ritrovo presso il Municipio e corteo al cimitero,discorso, immagino del Sindaco davanti alla Cappella dei caduti, e infine invito a partecipare alla Santa Messa a Bernareggio.

L'unica concessione che potrebbe far pensare alla Resistenza è quel "... in onore ai Caduti per la Libertà", ma senza aggettivi, senza alcuna specificazione.
Si insiste solo sul concetto e sul prezioso sacrificio dei Caduti di tutte le Guerre.
Ma il 25 aprile si deve onorare la guerra della Resistenza, e  non una guerra qualsiasi; onorare la Liberazione, non una qualunque, ma quella dalla dittatura fascista e nazista.
Sono polemico? No, leggo solo quello che c'è scritto.
Condivido il "SENZA MEMORIA NON C'E' FUTURO".
Appunto, qui a Sulbiate da troppi anni è evidente che di questa Memoria, si è voluto perdere qualcosa, cioè si è scelto di porre l'accento su altro, ma non sulla Resistenza. 
Non è grave. Forse è solo un po' triste e amaramente ridicolo. 

La Memoria della Resistenza Italiana, non la può cancellare Sulbiate.

E allora, buona domenica e buona prossima Festa della Liberazione a tutti gli amici e ai lettori di controventoblog, con l'impegno a resistere a certe incolori e indolori proposte, ad essere nel nostro tempo tutti nuovi partigiani, impegnati a non dimenticare il sacrificio di quei tanti giovani, che ci hanno donato con la vita Democrazia e Libertà, e a tramandare i Valori della Resistenza alle future generazioni.
E' vero: senza memoria non c'è futuro. Anche qui, anche  a Sulbiate. 
Ora e sempre, Resistenza!

emmesse 


I cinque post della settimana più cliccati di controventoblog

Precedente buona domenica CLICCA QUI 
Ndr:
Le pubblicazioni riprenderanno da mercoledì  26 aprile 2017

ANPI Bernareggio, Carnate, Ronco Briantino - Eventi 25 Aprile.



sabato 22 aprile 2017

Questa sera al TeatrOreno - L'importanza di chiamarsi Ernesto.


Sulbiate politica: il lungo surplace.

Anche questa settimana non è bastata ai politici locali di Sulbiate per fare chiarezza circa la corsa che presto avrà luogo per il rinnovo del Consiglio Comunale.
Niente di particolarmente grave.
Un po' c'era da aspettarselo.
Sono i retaggi di un vecchio modo di fare politica che fino a quando non si riuscirà a rinnovare veramente l'intera la classe dirigente, dobbiamo avere la pazienza di tollerare.

Il quadro, per quello che se ne sa, è quello già descritto in altri post. In attesa dello sprint finale ecco una breve sintesi:

Delle tre liste oggi presenti in Consiglio Comunale si dice che che se ne presenteranno solo due.

Facciamoci in quattro per Sulbiate (28,06% nel 2012) pare intenzionata (forse anche per la difficoltà di trovare persone disponibili ad impegnarsi e ad entrare in lista) a non ricandidarsi.

Sulbiate Democratica e Solidale (24,50% nel 2012) dicono abbia già pronta la lista e un nome importante e forte per la candidatura a Primo Cittadino CLICCA QUI .  
Probabilmente, stanno cercando ostinatamente un accordo per tentare di unire le due attuali minoranze che nel corso di questo mandato hanno più volte collaborato. Questa lista sarebbe sostenuta da tutti i partiti del centrosinistra.
Non si esclude la nascita di un nuovo soggetto politico: una nuova Civica con nome nuovo.

22 aprile Giornata mondiale della Terra.


Oggi è il giorno in cui tutti i cittadini del mondo dovrebbero unirsi per celebrare la terra, proteggerla e salvaguardarla. E' il giorno in cui tutti dovremmo ricordarci qual'è la più importante risorsa comune che abbiamo in custodia: l'ambiente.
Tutti dovremmo aver capito che non esiste altra soluzione, e come sostiene Papa Francesco nell' enciclica "Laudato Si" i nostri sforzi dovrebbero essere tesi alla ricerca di "un altro modo di intendere il progresso" perchè "abbiamo bisogno di una nuova solidarietà universale".
Ma, ancora non è così. Ci resta solo la speranza che sia vero che " l'umanità ha ancora la capacità di collaborare per costruire la nostra casa comune".

Oggi è la giornata mondiale della terra: la giornata dei buoni propositi, degli approfondimenti, e delle riflessioni. Da domani fino al prossimo 22 aprile 2018, che ogni ogni giorno sia il giorno della terra, nostra comune e insostituibile casa. Che ogni giorno sia il giorno dell'impegno personale e concreto e

Vimercate area ex ospedale - La verità: così è se vi pare.

Conferenza Stampa del 20/04/2017 -  
fonte pagina web di FB @mariasolemasciaPD
IL GRANDE BLUFF DELLA REVISIONE DEL PIANO INTEGRATO D’INTERVENTO DELL’AREA DELL’EX OSPEDALE
In questi giorni molte persone ci hanno contattato per chiederci se è vero:
- che il monoblocco (ex ospedale) non verrà demolito;
- che al suo interno sorgerà una residenza per anziani;
- che al posto di negozi e appartamenti sorgerà un teatro;
- che per fare tutto questo è bastato ascoltare e recepire la voce dei cittadini e chiedere il via libera a Regione Lombardia
Questo è il messaggio che i cittadini vimercatesi hanno recepito dai comunicati stampa dell’Amministrazione, dai post su facebook dei Consiglieri di maggioranza e dalla stampa locale.
Pubblicità ingannevole a danno dei cittadini: facciamo un po’ d’ordine!
La strategia di comunicazione volutamente ambigua posta in essere dall’Amministrazione pentastellata sta creando illusioni e false aspettative in città. 
Ecco quindi alcune considerazioni che serviranno, ci auguriamo, a chiarire un po’ le idee.

La donna cannone - Francesco De Gregori

Quando De Gregori fa così, non posso che arrendermi e ringraziare.
La grande perla di questo autore.

La donna cannone. 
Testo e accordi.

Contro l'orrore quotidiano facciamo fiorire la bellezza.

Portiamo un fiore al corteo del 25 Aprile.

25 Aprile, non è una giornata come le altre.

E' il momento in cui si ricorda la liberazione dal nazi-fascismo e quello in cui ci si impegna a porre in essere azioni affinché ciò non si ripeta.
Ogni giorno l'orrore delle guerre, delle ingiustizie e delle sopraffazioni ci pervade.
Non permettiamo che abbia la meglio sulla Bellezza del rispetto, della Giustizia e della Pace.
Portiamo un Fiore al corteo del 25 Aprile, accostiamo i nostri passi alla Bellezza. Il Comune di Mezzago aderisce all'iniziativa Milanese "Porta un fiore al Partigiano".
La Resistenza è tutti i giorni.

Bernareggio le celebrazioni per la Festa della Liberazione.



venerdì 21 aprile 2017

Bellusco - Le celebrazioni per il 25 Aprile.


Bloomcinema - Lun 24, mar 25 - Libere - Film di Rossella Schillaci.

Lunedì 24 in sala sarà presente anche la regista Rossella Schillaci



DA PARTIGIANE VIVONO LA PARITÀ NEL LAVORO E NELLA FAMIGLIA , LA LIBERTÀ SESSUALE. IL DOPOGUERRA VEDE UNA "RESTAURAZIONE" DIFFICILE DA ACCETTARE.

Il trailer: 

Oggi 21/04 a Mezzago al via la Sagra degli Asparagi.



Che fine ha fatto l'aspargo rosso di Sulbiate? - Fuori dalle righe -

Questo che segue è un post ironico. utile solo a non prenderci troppo sul serio. Quello che ho scritto è tutto falso e inventato. 
Per divertimento, per riflettere e sorridere un po'.     emmesse

L'anno scorso qui a controventoblog ci si domandava quando sarebbe arrivato sui nostri piatti l'asparago rosso di Sulbiate. Ebbene, purtroppo, un anno è passato invano.

Oggi però grazie alla presenza sul nostro territorio della ormai famosa Fabbrica del saper fare , (ex Filanda di Sulbiate), le possibilità per la nascita dell'asparago rosso pare siano aumentate e non poco!

Insomma, se in questa Fabbrica del saper fare, dell'arte, del teatro, del design,  del lavoro, della creatività, forse birrologa, un po' filosofa e gastronomica, attenta alle nuove tecnologie e alla contaminazione delle idee, e diciamolo, un po' tuttologa, vuoi che tempo un anno non trovino la soluzione?

Di Pietro se ne va. Pedemontana, incompiuta e senza soldi, resta.

Il 26 aprile termina mestamente l'avventura di Antonio Di Pietro alla Presidenza di Autostrada Pedemontana e sembrerebbe che il suo sostituto sarà un altro ex magistrato.

Pochi giorni fa Antonio di Pietro ha ammesso di fronte ai sindaci di Monza e della Brianza che "non ci sono soldi per terminare l'opera".

Allo stato attuale i cantieri sono fermi e la realizzazione per il tronco principale è al 30%.

Così ha dichiarato Dario Ballotta responsabile Legambiente Lombardia:" Già lo scorso anno il bilancio di Pedemontana ha registrato ben 22 milioni di perdite. neppure a Pedemontana in queste condizioni, pensano sia possibile la ripresa di lavori. Infatti Bei e CdP sono titubanti e le banche italiane hanno fatto sapere che non sono proprio disponibili. A convincerle non sono bastati neppure i 450 milioni di garanzia di Regione Lombardia e i 350 milioni di defiscalizzazione".
fonte: web - Provincia di Varese.it

Riflessione personale: 
Si sapeva fin dall'inizio che l'infrastruttura Pedemontana non avrebbe mai avuto flussi di traffico sufficienti a giustificare la sua costruzione e ancora di più,

giovedì 20 aprile 2017

Pubblicità: ceramiche vezzoni srl - Osnago - ABK SENSI

Realizzazione con ABK SENSI

L'intramontabile seducente bellezza delle pietre naturali. 
ABK SENSI è la nuova collezione di pavimenti e rivestimenti libera dai tradizionali cliché del gres effetto marmo. 
Due superfici LUX+ e SABLE', proposte in diversi formati soddisfano le molteplici esigenze del design contemporaneo. 
La sua naturale versatilità la rende facilmente collocabile in contesti architettonici anche molto diversi tra loro. 
ABK SENSI è presente presso il nostro show room di Osnago. 

ceramiche vezzoni srl - il sito web
Per saperne di più CLICCA QUI
QUI altre immagini.
QUI il video di presentazione


Terra Santa a Sulbiate?

Cimitero di Sulbiate
Monumento ai Caduti.
"Buonasera,

non riesco proprio a capire come mai a Sulbiate il comune chiede per il rinnovo di una tomba di 2 posti nel proprio cimitero la bellezza di 3.000 € e il comune di Verderio per lo stesso rinnovo 1000 €. (Tutto documentabile). 


Da notare 3.000 € fino al 30/6/17 poi dal 1 luglio saranno 4.000 €.

Che avete la terra santa a Sulbiate ? 
O resuscitativa ? 
O che altro ?"


Pubblicato da un utente del gruppo social "Sei di Sulbiate se ..."




Redazione

Che sia il medioevo? - By FB

Navigando in FB:


Insonnia. Lupo Alberto.



Redazione

Arcore, questa sera il Partigiano "Sandro" Capelli presenterà al sua biografia.


Questa sera 20/04/2017 presso l'Aula Magna dell'istituto Comprensivo A. Stoppani di Arcore alle ore 21:00, presentazione della biografia di Santo Capelli, partigiano brianzolo oggi residente ad Arcore, alla presenza del protagonista, dell'autrice Ada Civitani e del prof. Raffaele Mantegazza, autore del progetto pedagogico imperniato sulla storia di Capelli e rivolto alle scuole secondarie di 1° e 2° grado. 

Durante la serata sarà possibile dialogare con il protagonista, assistere alla splendida performance dei giovani musicisti dell'Associazione Musicale "ANDANTE" ed acquistare il libro (i contributi andranno a copertura delle spese di pubblicazione e a sostegno delle attività educative dell'ANPI).

mercoledì 19 aprile 2017

Vimercate - area vecchio ospedale. Regione disponibile a valutare modifiche.

Vimercate - Entrata del vecchio ospedale
Dopo il recente incontro che si è tenuto pochi giorni fa a Palazzo Lombardia, tra l'Assessore al Welfare Giulio Gallera e il Sindaco di Vimercate Francesco Sartini, la Regione conferma la volontà di intervenire sull'area del vecchio ospedale e si dice anche disponibile a valutare modifiche per interventi volti a migliorare l'offerta di servizi di carattere più sociale, e/o culturale.

Condizione ineliminabile: il rispetto del vecchio Accordo di programma, tra cui il rientro degli investimenti fatti da Regione Lombardia per la Costruzione del nuovo sito .

Al momento, che cosa siano esattamente questi maggiori servizi di carattere più sociale, più attenti alle condizioni di fragilità, è poco chiaro ( a breve certamente se ne saprà ufficialmente di più); tra le varie indiscrezioni pare ci sia anche il disegno/desiderio della costruzione di un nuovo teatro.

Non si è letto di palestre o luoghi dedicati allo sport e più in generale ai giovani, di cui Vimercate, come molte altre realtà del territorio, pare ne abbia tanto bisogno.

Clicca qui per News post Regione Lombardia.

Redazione

Aicurzio - Nuovo sito Comunale e servizi on line.

Grazie alla competenza e all'esperienza del Vice Sindaco Marco Rossi  ( che ha prestato la sua opera, nel tempo libero e gratuitamente), Aicurzio  ha recentemente rinnovato il Sito Comunale.

Per accedere alla pagina dedicata ai  nuovi servizi on  line è possibile procedere alla registrazione della propria utenza in Municipio.

Qui il sito del Comune di Aicurzio.

Qui la pagina - Servizi on line. Area riservata al cittadino.

Sulbiate, Sant'Ambrogio presto un nuovo sagrato.

La chiesa di Sant'Ambrogio - Sulbiate (MB)

Progetto del nuovo sagrato  chiesa di S. Ambrogio
Sulbiate (MB) - By B+ARCHITECTS di Vimercate
Entro breve l'antica chiesa di S. Ambrogio avrà un nuovo sagrato.
Il restyling dovrebbe iniziare entro un mese. L' Ass.ne culturale gli "Amici di S. Ambrogio" ha previsto un impegno di spesa di 12.000 euro.

Rispettando i materiali storicamente usati nella costruzione dell' edificio originale, sarà realizzato un nuovo sagrato che prevederà un percorso pedonale intorno alla chiesa in cui si troveranno dei cartelli di informazione didattica.
L'intervento è stato approvato a fine 2016 dalla Sopraintendenza delle belle arti. La rampa della chiesa non sarà più centrale ma laterale.
Saranno richiesti al Sindaco uscente Andrea Crespi i fondi per l'abbattimento delle barriere architettoniche stanziati dal Comune.

Redazione


Fonte Articolo del Giornale di Vimercate del 18/04/2017



Gli affreschi della chiesa di S. Ambrogio - video: 

Per notizie su edificio pubblicate dal sito del Comune di Sulbiate cliccare qui.

Leggi anche:
La chiesa di Sant'Ambrogio di Sulbiate: dopo 1013 anni è ancora viva.

Domenica 30 aprile - PRIMARIE PD - Istruzioni per l'uso.

Per chi domenica 30 aprile fosse interessato a partecipare alle Primarie del Partito Democratico:

Cosa occorre sapere:

domenica 16 aprile 2017

Buona domenica del 16 aprile, Pasqua, 2017.

I cinque post della settimana più cliccati di controventoblog

Piero Della Francesca - Resurrezione.
Ora, se si predica che Cristo è risuscitato dai morti, come possono dire alcuni tra voi che non esiste risurrezione dai morti? Se non esiste risurrezione dai morti, neanche Cristo è risuscitato! Ma se Cristo non è risuscitato, allora è vana la nostra predicazione ed è vana anche la vostra fede. 
Paolo - Lettera alla Chiesa di Corinto - Cor. 15-12,14

E allora buona domenica a tutti gli amici e ai lettori del blog, e Buona Pasqua, con l'auspicio che, indipendentemente dal credere o no, per nessuno di noi e voi, questa giorno possa passare invano.

emmesse.

I cinque post della settimana più cliccati di controventoblog

Precedente buona domenica CLICCA QUI 
Ndr:
Le pubblicazioni riprenderanno da mercoledì  19 aprile 2017

sabato 15 aprile 2017

Don Luca Raimondi, 25 anni dopo, prete: senza "se" e senza "ma"!

Don Luca Raimondi Parroco
della Comunità Regina degli Apostoli.

Auguri che toccano il cuore. 


Gli Auguri di Pasqua di Luca Raimondi, Parroco della Comunità pastorale Regina degli Apostoli, scritti per gli amici, il Giovedì Santo del 2017 - anno in cui ricorre il  suo 25° di ordinazione.

Riflessione personale.
Per chi ancora non conoscesse Don Luca Raimondi il documento che segue lo rivela in molti suoi aspetti. Il testo è da non perdere, da leggere. 
A mio modesto parere è da annoverare tra i suoi più riusciti, appassionati e autentici.
Tocca il cuore, lascia il segno. 

emmesse 

Sulbiate - Le donne al Sepolcro. Notte tra il Venerdì e il Sabato Santo.

Sulbiate 15/04/2017 - ore 05:58
"Le donne al Sepolcro" - cammino spirituale.
Quest'anno sono uscito di casa prima.
Le donne che stavano pregando, partecipando a le  "Donne al Sepolcro", (il momento di preghiera, e/o cammino spirituale, animato dalle "nostre" suore della Congregazione Famiglia Sacro Cuore di Gesù, che nella notte tra il Venerdì e il Sabato Santo a Sulbiate si ripete ogni anno), erano appena giunte in Piazza Castello.

Non ho teso un agguato. E' stato veramente solo un caso.

Sarà che a partecipare non erano solo le donne di un solo paese, l'invito alla preghiera era per tutta la Comunità Pastorale Regina degli Apostoli,  ma credetemi erano tantissime.

La foto "rubata", scattata da un angolo nascosto per non disturbare con il mio cell. non rende l'dea.

Lo so, forse non avrei dovuto, ma  l'occasione fa l'uomo ladro.... ed io pur non essendo ladro confesso di essere maledettamente debole.

E poi, questa testimonianza di fede credo possa essere edificante e utile per molti di noi. E quindi è bene che si sappia.

Ora posso dire non solo di averne solo sentito parlare. Le ho sentite e le ho viste.
Lo posso testimoniare.

Fratelli di Giuda? - di Maurizio Bidoglio.

I Vangeli della Settimana Santa sottolineano, in maniera crudele, il non capire dei dodici.
Pare quasi che gli evangelisti ci trovino gusto a calcare la mano su questa ottusità che, se umilia gli Apostoli, toglie al Signore ogni umano conforto per la Pasqua vicina.
Non si pensi che il loro non capire provenga da scarso affetto verso il Maestro. Gli vogliono bene alla loro maniera e, proprio per questo, gli vogliono bene in maniera sbagliata, pretendendo di fermarlo sulla strada della Pasqua. Il nostro cuore quando vuole bene, come vuole bene il nostro povero cuore, domanda l'esenzione, credendo che anche per le creature del nostro amore sia scritto: "Egli darà ordine ai suoi angeli di custodirti in tutti i suoi passi. Sulle loro mani ti porteranno perchè non inciampi nella pietra il tuo piede"(Sal 90,11-12).

Così i nostri piccoli amori stabiliscono gli itinerari e tracciano persino a Dio le strade che loro convengono.
Il Signore non mostra né sorpresa né indignazione. Accetta la cecità spirituale dei discepoli, mentre guarisce subito il cieco di Gerico, il quale però sapeva di non vedere.
Gesù accetta di non essere capito nemmeno dai suoi e con questi si dispone a salire verso la Pasqua.
Incomincia l'agonia che durerà fino alla fine dei secoli. Lasciare morire il Maestro senza muovere un dito per salvarlo: rinnegarlo, venderlo, abbandonarlo...sono fatti paurosi. Ma questo non capire perchè il Cristo salga verso la Pasqua è un tradimento già consumato.

Parco del Rio Vallone: a Sulbiate piantumato un nuovo Bosco!

A Sulbiate grazie al Parco del Rio Vallone sono stati piantumati circa 5000 nuovi piccoli alberi: la nascita di nuovo bosco! Per festeggiare l'avvenimento, ecco di seguito la locandina dell'evento organizzato per domenica 23/04/2017  in collaborazione con il Comune di Sulbiate.
Qui il post pubblicato sul sito del Parco.
Qui il post pubblicato sul sito del Comune. 
Attenzione per partecipare al laboratorio "Sulle orme della Land Art", dedicato ai bambini da 6 a 12 anni e alle famiglie, è obbligatoria l'iscrizione entro venerdì 21/04 a : iniziative@parcoriovallone.it

venerdì 14 aprile 2017

Il Maggio mezzaghese e la Sagra degli asparagi al via dal 21 aprile.

Il prossimo 21 aprile prenderà il via la nuova edizione della Sagra degli Asparagi di Mezzago e del Maggio Mezzaghese.

Un calendario ricco di appuntamenti, gastronomici e culturali.

Cliccare qui per consultare il programma completo.

La sagra dell'asparago rosa, eccellenza agroalimentare della Brianza e non solo, si è sempre distinta per la particolare attenzione al territorio e all'ambiente. Al ristorante sarà servita solo l'  "acqua del sindaco" cioè quella dell' acquedotto servita in caraffe. Saranno utilizzate solo stoviglie lavabili; zero bottiglie di plastica. La sagra aderisce al progetto "Il buono che avanza" dell'ass.ne "Cena dell'amicizia onlus"; si può chiedere di portare a casa con la "dogg ybag" il cibo non consumato.

Per info su le prenotazioni cliccare qui


Sulbiate: la raccolta materiali per Norcia e Camerino termina il 20 di aprile.

Clicca qui per saperne di più e 
conoscere i punti di raccolta.

Cortona: colazione di Pasqua con le uova benedette e ciaccia con i ciccioli.

La colazione di Pasqua con le uova benedette è un'antica tradizione toscana (un tempo molto diffusa in tutto il centro Italia) che è viva ancora oggi in molte famiglie e comunità.

Nel pomeriggio del Sabato Santo le famiglie portano in parrocchia sull'altare le uova già fatte bollire avvolte in tovaglioli spesso riccamente decorati/ricamati. Saranno poi benedette dal parroco, ritirate dalle massaie e consumate, dopo aver pregato insieme, la mattina di Pasqua.
Spesso, per coinvolgere e divertire i bambini sono colorate o dipinte con infantili disegni di fantasia.

Anni fa mi trovavo a Cortona durante il periodo pasquale. L'altare di una piccola chiesa di campagna era pieno di questi cestini. Durante la mezz'ora in cui sono rimasto in un angolo di quest' antica chiesina, era uno spettacolo commovente assistere al pellegrinaggio continuo di persone, nonne e mamme con bambini, ma anche uomini soli, che si accostavano all'altare per deporre il cestino o il semplice tovagliolo con dentro le uova da benedire.

Non so dare una spiegazione compiuta del perchè di questa tradizione, però, è facile comprendere il possibile significato della uova legato alla sua simbologia.  La sua perfezione ha certamente ispirato molti antichi miti: uovo simbolo di vita; per i primi cristiani lo schiudersi dell'uovo, cioè la nascita del pulcino rappresentavano la Resurrezione di Cristo (in alcune catacombe sono state trovate delle uova fatte di marmo); nell'iconografia cristiana l'uovo è simbolo di Resurrezione, mentre secondo il paganesimo di vita, o meglio, di fertilità.

Mi è stato raccontato che in passato dopo aver consumato le uova i gusci si bruciavano nel fuoco del camino e l'acqua di bollitura si conservava e custodiva perchè benedetta e per essere poi utilizzata, in particolare dalle donne, come prodigioso detergente per la pelle. Oppure versata nell'orto, per propiziare un buon raccolto, ma in una zona non calpestabile.

Un antico rituale dice che poste, le uova benedette nell'acqua fredda, riunita la famiglia attorno al tavolo di Pasqua, recitando il Credo, né velocemente, né troppo lentamente, nel momento in cui l'acqua inizia a bollire, al termine della preghiera sono già cotte! Informo, però, che noi non lo abbiamo mai verificato.

A Cortona e più in generale nella Valdichiana, le uova benedette la mattina di Pasqua si dovrebbero

Sulbiate politica - l'ultimo articolo integrale del Giornale di Vimercate su amministrative di Sulbiate.


Post correlato: Sulbiate politica - l'ultimo articolo integrale del Giornale di Vimercate su amministrative di Sulbiate. 

Post correlato: L'  "Altra Sulbiate": Carla della Torre? Nuova Lista Civica